Referendum costituzionale … come in America.

Il referendum prossimo venturo del 4 dicembre sancirà se gli Italiani vogliono modificare o meno la propria Costituzione. Non esprimo pareri di parte, anche se so perfettamente come voterò. La mia considerazione verte sul fatto che noto una grande somiglianza con le appena espletate elezioni negli Stati Uniti. In quel Paese la scelta è stata: peggio o meno peggio? Si, … Continue reading

Il coraggio dell’Europa non è morto

La solidarietà “dei giornali e delle parole” è inutile, a che serve? E riunioni su riunioni dei ministri europei a Bruxelles, che portano a poco o nulla. Mentre loro si riuniscono, le persone muoiono. Mentre i giornalisti parlano le persone muoiono. Mentre i soliti radical_chic discutono nei programmi televisivi, le persone muoiono. Di fronte a fatti epocali come quelli cui … Continue reading

Lettera aperta all’Europa civile

Lettera aperta all’Europa civile ————————————– E’ stata portata a termine la grande marcia a Parigi, per manifestare contro il terrorismo islamico e l’intolleranza verso la libertà d’espressione. Pur rispettando profondamente ll’intenzione di chi manifesta, dirò ora cose scomode, di quelle che “non si dicono”. Questa marcia non è servita a niente. Mi spiace, ma è così. E dico anche il … Continue reading

Questo è quello che non sta dicendo nessuna rete ufficiale sull’IVA e legge di (in)stabilità

Questo è quello che non sta dicendo nessuna rete ufficiale. http://www.pmi.it/impresa/contabilita-e-fisco/approfondimenti/91080/aumento-iva-manovra-finanziaria-2015.html Sveglia Italia!!!! Basta sopportare!!! Renzi e i suoi scellerati consiglieri (gli amici degli amici di partito) stanno facendo finta di dare, concedendo l’elemosina ai loro sudditi (bonus di 80 euro al mese .. Esilarante, come se questo risolvesse i problemi delle famiglie.) In realtà stanno tassando casa, benzina, automobile, … Continue reading

Deutschland uber alles

Come al solito faccio la voce fuori dal coro: la caduta del muro di Berlino è stata un iattura per tutta l’Europa e oggi, nove di novembre 2014, c’è poco da festeggiare. Cosa stiamo festeggiando? Svegliamoci, i costi della riunificazione della Germania li ha pagati l’Europa, miliardi di euro dati a fondo perduto per sostenere la riunificazione del paese che … Continue reading

Dove saranno i poeti ..

Rieccomi qui, con qualcuna delle considerazioni che ogni tanto mi passano per la testa. E va bene, internet ha portato l’Informazione a portata di tutti e questo è un sicuro pregio, di valore incommensurabile: basta digitare ciò che si vuole sapere ed ecco fatto, c’è solo da leggere. Impensabile solo pochi anni fa. Esiste però il rovescio della medaglia, l’eccesso … Continue reading

Social network? Specchio dell’ego

E’ una questione che mi sta frullando in testa da un po’. Sta pian piano prendendo forma davanti a me l’inutilità del tempo dedicato a Facebook o Twitter o altre forme di pseudo-socializzazione (tant’è che li frequento sempre meno). L’etere elettronico del web è zeppo di inutili “like”, condivisioni, twitt e altre forme di supposta condivisione d’idee o immagini: in … Continue reading

Il Grillo Sparlante

E’ di stamane il gravissimo fatto di cronaca davanti a Palazzo Chigi, ad opera di una persona che ha aperto il fuoco in modo apparentemente immotivato sui Carabinieri in servizio nella piazza, ferendone uno al collo ed un altro alle gambe. Il fatto lascia attoniti, considerando che è avvenuto nel momento del giuramento del nuovo governo. La cosa che personalmente … Continue reading